martedì 5 maggio 2009

L'uomo che ha stabilito 100 record

L'altro giorno ho letto su un quotidiano che negli Stati Uniti, un certo Ashrita Furman, ha meritato di vedere il proprio nome nel libro dei Guinness: di record non ha stabilito solo uno ma cento. La centesima impresa di Furman risale alla scorsa settimana quando ha recitato la stessa poesia in 111 Lingue, mentre la prima - 27 mila Salti consecutivi - è vecchia di 30 anni.

Tra i primati dell'imprenditore, che vive e lavora a New York e ha 54 anni, ce ne sono di davvero originali, per esempio: Ha percorso la distanza più lunga spingendo un'arancia con il naso, ha tenuto in equilibrio sul mento un numero straordinario di bicchieri, ha mangiato la maggior quantità di confetti al cioccolato in un minuto usando le bacchette per il riso, si è esibito nell'hula hoop tra gli squali, ecc.

Che ne dite? E' una notizia che può sembrare strampalata ma a mio parere è curiosa e ne vale la pena segnalarla!

3 commenti:

stella ha detto...

Notizia curiosa e interessante, non le solite brutte notizie!
Buona giornata, Stefano!

taoista ha detto...

meglio queste notizie che continuare a sentir parlare di quella faccia da pirla di S.B.

Stefi40 ha detto...

...Che personaggio!
Sarebbe curioso capire il perchè lo fa (???)