lunedì 21 settembre 2009

Il Borgo di Tenno

Nel mese d’Agosto, invece, sono stato in vacanza a Tenno, un piccolo Borgo Medioevale del Trentino, a 6 km da Riva del Garda e Bandiera Arancione del Touring Club Italiano.



Tenno è luogo antichissimo, sono state rinvenute testimonianze dell'età del bronzo, romane e barbariche. Composto di numerose frazioni (Canale, dove c’è la Casa degli Artisti, Calvola, Ville del Monte, Pranzo), Tenno conserva, indifferente all'inarrestabile trascorrere del tempo, insediamenti e ambienti, centri abitati e singoli edifici che presentano ancora intatta la loro tipologia originaria.

Questo Borgo si distingue anche per la sua specificità climatica, che è data dall'incontro tra il clima della zona gardesana e quello dell'entroterra alpino, per la vista panoramica di rara bellezza e per la continua sorpresa rappresentata dal lago, un autentico spettacolo naturale.

L'orografia tormentata della zona di Tenno è segnata dal torrente Magnone che, con una profonda incisione interna della roccia calcarea, precipita nella Cascata del Varone con un salto di 87 metri.
Incombente dalla sommità di una rupe l'antico Castello di Tenno sembra sorto in posizione strategica ad osservare l'intero orizzonte, a proteggere e difendere tenacemente il suo prezioso patrimonio ambientale e storico-culturale. Nella parte opposta la chiesetta di San Lorenzo, una delle più espressive tracce d’arte romanica della regione, al cui interno si trovano importanti affreschi dell’alto medioevo.







Dal borgo, a pochi minuti d’auto, sono visitabili centri di grande importanza turistica: oltre al Lago di Garda, la zona archeologica di monte San Martino, il Lago di Tenno, uno specchio d’acqua limpidissima, l’insediamento di palafitte a Fiavè e a Ledro ed infine le Dolomiti del Brenta di Madonna di Campiglio.
In questo luogo, dove il tempo non cambia, ci si riposa. Consiglio a tutti, se siete di passaggio da queste parti, di fermarsi almeno una mezza giornata!

4 commenti:

stella ha detto...

Ciao Stefano,
bentornato!
Foto splendide.

gturs ha detto...

Ciao stefano, ottime foto e bella descrizione del luogo.
Un caro saluto, roberta

Antonella ha detto...

Il posto è molto bello. Lo terrò preesente per andarci in camper. Sembra molto largo.

gionad ha detto...

Che belle foto! Perchè non vieni su Trivago?
Si tratta di un sito fatto interamente da viaggiatori, proprio come te, dove si raccontano le esperienze dei propri viaggi, inserendo foto e opinioni, in questo modo programmare un viaggio è molto più semplice.
Ti aspettiamo, c'è sempre posto per gente in gamba