mercoledì 23 settembre 2009

L'orto botanico della Principessa Sissi

Durante le mie vacanze estive sono andato a Merano a visitare un orto botanico straordinario: i Giardini di Castel Trauttmansdorff. E’un parco di oltre dodici ettari, con 0ltre cinquemila specie di piante, straordinario per numero e varietà ed innovativo dal punto di vista espositivo.
Nel parco attorno al Castello, che fu per anni la residenza invernale dell’Imperatrice Sissi, (Elisabetta d’Austria), si può passeggiare lungo sette chilometri di viali attraversando giardini e giochi d’acqua, aiuole ricche di fiori rari che ripropongono 80 ambienti geografici, ordinati secondo un criterio più ambientale che botanico.

Camminando attraverso i Giardini del sole, si possono ammirare piante mediterranee e tropicali che crescono rigogliose nonostante ci si trovi ai piedi delle Alpi: orchidee, rododendri, viti, fichi lavanda cactus e ulivi. I Giardini esotici con il bosco di bambù, la riproduzione di una foresta giapponese e la coltivazione di riso e di te. I Giochi d’acqua con giardini all’italiana, fontane, laghi e ninfee, bordure e aiuole colorate. I Boschi del mondo dove sono presenti quelli della Florida e del Giappone, ma anche esemplari rari come il faggio australe del Sud America o il curioso cipresso calvo del Mississippi che in autunno, giustamente, perde le foglie.
L’angolo più bello del parco è quello dedicato alla montagna trasformata dall’uomo. Una riproduzione dell’Alto Adige, modificato nei secoli dai contadini, che hanno alternato pascoli e campi, foreste e vigneti.
Così, come in una valle alpina in miniatura, si passa accanto a corsi d’acqua e terreni coltivati, frutteti e campi di grano a testimonianza di come il lavoro e le necessità dell’uomo abbiano cambiato il paesaggio.
I giardini di questo Castello dalle lussureggiante varietà di piante, meritano veramente di essere visitati mentre all’interno si può visitare il Museo Provinciale del Turismo Alpino dell’Alto Adige.

In inverno andrei anch’io volentieri ad abitarci, come facevano la Principessa Sissi e il marito, l’Imperatore d’Austria Francesco Giuseppe!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Stupendo! Anch'io ci sono stata a luglio di quest'anno. Ciao, Monica

dahrma ha detto...

bella scheda, è un posto bellissimo e l'hai descritto molto bene.
Se volete altre immagini del giardino e altre opinioni o informazioni potete consultare questa pagina, piena piena di informazioni e foto su questi giardini , la trovate clikkando sul mio nome.
Spero vi faccia piacere

Anonimo ha detto...

E' bellissimo ci sono andata con la scuola