giovedì 3 dicembre 2009

L'Italia ha vinto la Coppa del Mondo di Golf

Un anno straordinario per il golf italiano si è concluso con una impresa straordinaria.
L'Italia dei fratelli Edoardo e Francesco Molinari ha vinto l’Omega Mission Hills World Cup, disputata sul percorso disegnato dal campione spagnolo José Maria Olazabal, uno dei dodici campi del Mission Hills Golf Club, in Cina.


Gli azzurri, che hanno conquistato il trofeo per la prima volta, hanno segnato lo score di 259 colpi, ventinove sotto il par (ovvero il n° dei colpi stabiliti), e nel finale hanno preceduto di misura l'Irlanda di Rory McIlroy e Graeme McDowell e la Svezia di Robert Karlsson ed Henrik Stenson, campione uscente.
E’ la 26ª vittoria italiana del 2009 in campo internazionale (16 dei professionisti e dieci dei dilettanti).
In precedenza la miglior prestazione azzurra era stata firmata nel 1998 ad Auckland, in Nuova Zelanda, da Costantino Rocca e da Massimo Florioli: l'Italia arrivò seconda a due colpi dall'Inghilterra di Nick Faldo e David Carter, mentre Rocca fu secondo anche nell'individuale preceduto di un colpo dallo statunitense Scott Verplank.
Per i fratelli Molinari è stata la terza World Cup consecutiva (Italia 17ª nel 2007 e 19ª nel 2008). La coppia si è formata in concomitanza della prima edizione dell’evento al Mission Hills, dove rimarrà fino al 2018, salvo che non venga rinnovato l’accordo siglato per 12 anni. Nel 2006 Francesco Molinari ha disputato il torneo insieme a Emanuele Canonica (Italia 8ª).

Essendo anch'io un tesserato e dilettante golfista, voglio condividere con Voi la mia felicità per la storica vittoria dell'Italia e soprattutto dei fratelli Molinari.

Nessun commento: