mercoledì 20 gennaio 2010

La Scrittura

Ieri mattina sono andato in un ufficio postale perchè dovevo inviare una lettera raccomandata. Il salone centrale era pieno di persone e soprattutto verso lo sportello delle raccomandate.
Nell'attesa, la gente, come al solito, si lamentava per la perdita di tempo.
Un signore mi diceva giustamente che con l'invenzione del computers, i tempi si dovrebbero dimezzare; un'altro replicava che nell'era di internet o delle e-mail, il ritiro o l'invio di una raccomandata dovrebbe essere più celere.
Davanti a me, intanto, si era formato un capannello di persone, i quali, non sapendo come far passare il tempo, stavano discutendo sulle grandi scoperte; addirittura erano partiti dall'invenzione della ruota fino alla TV digitale. Mentre ascoltavo, qualcuno mi ha chiesto quale fosse la mia opinione.

Sono intervenuto dicendo che, le invenzioni dette erano importanti, ma la più grande conquista umana, per me, è stata la scrittura.



''Essa ha reso possibile fissare la memoria storica, cioè, conservare le informazioni e renderle patrimonio universale per la cultura e la civiltà. Dai primi ideogrammi e graffiti incisi sulle rocce (oltre 30.000 anni fa), che già comunicavano delle informazioni stabili, ai caratteri cuneiformi, ai geroglifici egiziani ed alla scrittura ideografica cinese (tuttora d'uso comune).

Il processo evolutivo della scrittura si conclude verso il 1500 a.C. con l'adozione, prima dell'alfabeto fenicio e poi quello greco. Da quest'ultimo deriva quello latino (500 a.C.) i cui caratteri corrispondono sostanzialmente alle lettere maiuscole (A B C D ... V) ancor oggi usate nella stampa''.

Nel frattempo la fila, per miracolo, era notevolmente diminuita, ed in pochi minuti sono riuscito ad arrivare all'agognato sportello per inviare la raccomandata. L'impegato mi ha chiesto di ''scrivere'' nome e cognome ed indirizzo su un'altro modulo, oltre a quello che io avevo già preparato.
Ora mi chiedo: ''Se non ci fosse stata la scrittura, come avremmo fatto?''

6 commenti:

Bruno (di testa e di cuore) ha detto...

bel post, Stefano.
La scrittura è un 'invenzione meravigliosa e posso dirti, in quanto grafologo, che anche le modalità scrittorie di ognuno, svelano mondi sconosciuti...
Buona giornata
Bruno

alessandra ingrid ha detto...

Bel post,la scrittura è storia,è comunicazione,espressione,cultura, impensabile un mondo senza di essa ! Mi è piaciuto molto anche il fatto della piccola discussione nata per caso in una fila d'attesa. Un post all'insegna della comunicazione, scritta o verbale importante è scambiarsi. Non so come avremmo fatto senza la scrittura .. pensare che esistono ancora tante persone analfabete..

Buona giornata,un sorriso, ciao !

Stefano ha detto...

Grazie Bruno
Sono d'accordo con te.
Ciao Stefano

Stefano ha detto...

Cara Alessandra
Sono contento che il post ti sia piaciuto.
Bisogna andare nei posti pubblici per trovare argomenti interessanti da trattare.
Ciao! Stefano

"Un tocco di Rosa" ha detto...

Si Stefano, veramente un bellissimo Post, molto denso di particolare che ci appartiene in prima persona, come quello di tramandare il nostro vissuto alle prossime generazioni tramite segni, lettere,scritti,Poesie. Unaltra cosa che rimpiango, sono le fotografia su carta. Ma questo potrebbe essere un altro Post.
Ti auguro un buon fine settimana. ciao.

Miriam ha detto...

Ciao, grazie per la tua visita nel mio blog, mi soffermo e commento questo tuo post, sono d'accordo col tuo punto di vista, la scrittura è senz''altro l'invenzione tra le più importanti perchè ha determinato la crescita storica e umana di ogni popolo, ha accompagnato e stimolato lo sviluppo sotto tutti i punti di vista, creando i presupposti per una comunicazione nel tempo di testimonianze importantissime che diversamente sarebbero andate perdute.
Complimenti per aver saputo impiegare il tempo per estinguere la fila alla posta, conversando in modo civile e costruttivo, invece di farvi sopraffare dal nervosismo e dalla tentazione di perdere la pazienza inutilmente, anche da questo punto di vista dò un bel dieci e lode!
Avrai notato che mi sono aggiunta precedentemente ai tuoi lettori, se ti va puoi fare altrettandonel mio blog, passa quando vuoi!
A presto!