lunedì 12 aprile 2010

Sei vecchio quando.....

Sei vecchio, non quando hai una certa età, ma quando hai certi pensieri.

Sei vecchio quando ricordi le disgrazie e i torti subiti, dimenticando le gioie che hai gustato e i doni che la vita ti ha dato.

Sei vecchio quando ti danno fastidio i bambini che giocano e corrono, le ragazzine che cinguettano, i giovani che si baciano.

Sei vecchio quando continui a dire che ''bisogna tenere i piedi per terra'', e hai cancellato dalla tua vita la fantasia, il rischio, la poesia, la musica.

Sei vecchio quando non gusti più i canti degli uccelli, l'azzurro del cielo, il sapore del pane, la freschezza dell'acqua, la bellezza dei fiori.

Sei vecchio quando pensi che sia finita per te la stagione della speranza e dell'amore.
Sei vecchio quando pensi alla morte come al calar nella tomba, invece che come al salire verso il cielo.

Se invece ami, speri, ridi, allora ''Dio'' allieta la tua giovinezza anche se hai novant'anni.

(Anonimo)

2 commenti:

Un tocco di Rosa ha detto...

Sagge frasi Stefano, davvero sagge! Molto Bello anche quel dipinto che hai aggiunto nel post!
Ti auguro una stupenda settimana. Ciao

Anonimo ha detto...

E' molto bella questa riflessione.
Ciao da Manu.