venerdì 15 ottobre 2010

SEMPLICI SORRISI

Vi propongo  tre semplici barzellette che mi hanno raccontato, almeno per sorridere un pò insieme:


La minestra


- Questa minestra è una schifezza! – esclama lui a tavola, al colmo di un litigio con la moglie.
Al che lei, infuriata, prende la fondina e gliela rovescia in testa.

- E adesso che altro hai da dire? – gli grida

E lui, impassibile:

- Che oltre a fare schifo è anche fredda!


Prevenzione a Roma

- Senta, qui lei non può parcheggiare – dice il vigile all’automobilista.

- Come no? Ho il contrassegno: sono un residente!

- Ma oggi qui, residente o no, lei non può parcheggiare: sta per passare un corteo di auto che

provengono da Montecitorio…


- Oh, la ringrazio per la preoccupazione, ma ho un antifurto talmente sicuro…!



Una storiellina

Sul pullman diretto in una grande metropoli, un giovane venuto dalla campagna aveva un’aria spaurita e ansiosa. Un altro giovanotto, che era seduto di fronte a lui, gli chiese come mai apparisse tanto preoccupato.

- Eh sai – rispose quello – Mi tocca andare a lavorare in città, e ho una grande paura! Io non ci sono mai stato, ma dicono che lì ci sia tanta delinquenza: furti, rapine…

- Ma no, sono tutte esagerazioni! – rispose l’altro – Io vivo in città da quando sono nato, lavoro lì    
  e non ho mai avuto nessun problema!

Il ragazzo di campagna sospirò di sollievo:

- Davvero? Beh, mi sento molto più rassicurato… Scusa, ma tu che lavoro fai?

- Sono mitragliere di scorta sul furgone blindato di un panettiere…

2 commenti:

DIANA. BRUNA ha detto...

Che bello iniziare la giornata con una bella risata e queste tre storielle mi hanno fatto sbellicare, soprattutto la prima....ahahahahah
Ciaoooo buona giornata
Bruna

Stefano ha detto...

Cara Bruna
sono contento che queste semplici barzellette
ti hanno fatto ridere. Dovremmo iniziare la giornata contenti e sorridenti (quando è possibile!). Buone giornate come questa.
Stefano