lunedì 24 gennaio 2011

L'arte di Auguste Rodin a Legnano


La settimana scorsa sono andato a visitare un'importante mostra dedicata al famoso scultore francese dell'800, Auguste Rodin. L'esposizione, dal titolo: Rodin. Le origini del genio (1864-1884), che si svolge a Legnano a Palazzo Leone da Perego fino al 20 marzo, presenta 65 sculture, 28 disegni e 19 dipinti inediti, oltre a lettere, documenti e fotografie originali, per un totale di 120 opere che ripercorrono il periodo di formazione di Rodin, fino alla progettazione della grandiosa Porta dell’Inferno realizzata nel 1884.
Il percorso espositivo presenta capolavori assoluti dello scultore che rivoluzionò la plastica contemporanea, come Il Giovanni Battista, Il Pensatore, Il Bacio, Le Grandi Ombre e altri ancora, in un viaggio che congiunge le prime esperienze, fino alla piena affermazione di una poetica personale e dirompente. In mostra sono esposti inoltre molti gessi, dipinti e alcuni lavori accademici.

Durante il percorso, si ammira L'Uomo dal naso rotto (nella versione originale rifiutata al Salon di Parigi), L'Età del Bronzo (che fu presentata con grande scandalo), oltre a Bellona, San Giovanni Battista, La Défense e alcuni ritratti di straordinaria bellezza. Opere come queste sono ormai pienamente innovative e mostrano tutta la forza di Rodin, l'impeto e la cesura con gli autori del passato, nonché l'attenzione per i grandi maestri italiani della scultura, su tutti Michelangelo.

Nella sezione Verso la Porta dell’Inferno sono presentati, oltre a due rarissimi e preziosi bozzetti, alcune delle opere che hanno reso Rodin immortale, come Il Pensatore, L'Ugolino, L'uomo che cade, Eterna primavera, Il Bacio, La Donna accovacciata, Fugit Amor, L'Adolescente disperato per concludere con Le tre ombre, e le due sculture Eva e Adamo.

Nel salone espositivo della Banca di Legnano invece viene esposto un ciclo fotografico ritraendo i capolavori di Camille Claudel e Auguste Rodin.
La mostra mette in relazione la vicenda artistica dei due scultori ed amanti.
Molto bello! Consiglio (chi può) di andare a visitarla

1 commento:

Camilla ha detto...

Sono venuta apposta a Legnano per visitare questa meravigliosa mostra di Rodin. E' veramente completa.
Grazie e ciao. Camilla