giovedì 17 marzo 2011

L'Inno Nazionale degli Italiani

Voglio ricordare a tutti, per la ricorrenza del 150° anniversario dell'Unità d'Italia, il famoso Inno Nazionale degli Italiani  (solitamente sappiamo bene la prima strofa...), composto a Genova da G.Mameli nel 1847 con musica del Maestro M. Novaro, in cui viene unificata la storia d'Italia, fino a quel momento divisa:

''Fratelli d'Italia, l'Italia s'è desta, dell'elmo di Scipio s'è cinta la testa.

Dov'è la Vittoria? Le porga la chioma, che schiava di Roma  Iddio la creò.

Stringiamci a coorte, siam pronti alla morte. Siam pronti alla morte, l'Italia chiamò!

Noi siamo da secoli  calpesti, derisi, perché non siam popoli, perché siam divisi.

Raccolgaci un'unica bandiera, una speme: di fonderci insieme già l'ora suonò.

Stringiamci a coorte, siam pronti alla morte. Siam pronti alla morte, l'Italia chiamò!

Uniamoci, uniamoci, l'unione e l'amore rivelano ai popoli le vie del Signore.

Giuriamo far libero il suolo natio: uniti, per Dio, chi vincer ci può?

Stringiamci a coorte, siam pronti alla morte. Siam pronti alla morte, l'Italia chiamò!


Dall'Alpe a Sicilia, Dovunque è Legnano; Ogn'uom di Ferruccio, Ha il core ha la mano;

I bimbi d'Italia Si chiaman Balilla; Il suon d'ogni squilla, I Vespri suonò.

Stringiamci a coorte, siam pronti alla morte. Siam pronti alla morte, l'Italia chiamò.

Son giunchi che piegano Le spade vendute; Già l'Aquila d'Austria Le penne ha perdute.

Il sangue d'Italia E il sangue Polacco Bevé col Cosacco,Ma il cor le bruciò.
Stringiamci a coorte, siam pronti alla morte. Siam pronti alla morte, l'Italia chiamò, sì!'

9 commenti:

Lara ha detto...

Hai fatto benissimo :)
Caro Stefano, è proprio vero: di solito sappiamo la prima strofa e basta...
Ciao,
Lara

Laura ha detto...

Bello metterlo tutto bravo!

Ambra ha detto...

E' stata una bellissima idea la tua. Ho riletto l'inno con grande emozione come quando lo sento cantato.

Stefano ha detto...

Ciao Lara
grazie per essere passata e buon anniversario
Stefano

Stefano ha detto...

Grazie anche a te Laura
Ciao, Stefano

Stefano ha detto...

Carissima Ambra
anch'io mi emoziono quando lo suonano o cantano!
Ciao Stefano

Anonimo ha detto...

Stefano,
L'Inno di Mameli mi è servito saperlo tutto
perchè ho fatto una rappresentazione a scuola con i bambini. Grazie. Giovanna

Stefano ha detto...

Grazie a te Giovanna
Ciao, Stefano

DIANA. BRUNA ha detto...

Saperlo tutto è molto bello, perchè non tutti ne conosciamo le parole.
Ciao buona primavera con tutti i colori della nostra bandiera.
Bruna