lunedì 16 maggio 2011

Involuzione della ''Canestra di frutta''

La ''Canestra di frutta '' è un dipinto ad olio su tela di 31 cm × 47 realizzato tra il 1597 e il 1598 dal pittore italiano Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio. È stato donato alla Pinacoteca Ambrosiana di Milano nel 1607 da Federico Borromeo. 
Questa ''natura morta'' è il primo quadro di Caravaggio per il suo genere,  ovvero del suo ritrarre dal naturale.  Ora osservate ''l'involuzione'' di questo grande capolavoro.

Guardate il dipinto originale di Caravaggio


Nella foto sottostante invece è stato preparato un semplice cesto di vimini ed è rappresentato come se si trovasse in basso rispetto allo sguardo di un ipotetico spettatore.



Infine chiudete gli occhi e poi riapriteli per guardare come si può rovinare una ''natura morta''.

(Confesso di averla dipinta io e forse rovinata con le mie mani!)

4 commenti:

Ambra ha detto...

Suvvia, non ti buttare giù! Il tuo nome non è Caravaggio.

Stefano ha detto...

Grazie Ambra,
complimenti per avermelo ricordato, così mi hai tirato un po sù, pensavo di esserlo! A parte gli scherzi, Caravaggio è uno dei pittori che più mi piace. Comunque grazie ancora e a presto.
Stefano

Renata ha detto...

E' un bel quadretto! Io non saprei da dove cominciare. Ciao Renata.

Stefano ha detto...

Grazie Renata
Sei molto gentile. Buona giornata
ciao Stefano