domenica 2 dicembre 2012

L' angolo del buon umore!


Uguaglianza britannica

A Londra un musulmano praticante prese un taxi nero per andare dall’aeroporto fino in centro a Londra.
In maniera perentoria chiese al tassista di spegnere la radio perché, come prescritto dalla sua religione, non doveva ascoltare musica dato che la musica non esisteva ai tempi del profeta, in special modo quella dell' Occidente che è musica degli infedeli. 
Senza scomporsi, il tassista spense la radio, fermò il taxi ed aprì la porta. 
L' uomo gli chiese: - Cosa fa mai? 
Ed il tassista, con calma, rispose: - Al tempo del profeta non esistevano i taxi, scenda e aspetti il suo cammello! 

Avventure

- Una volta - racconta ai suoi nipotini un pilota in pensione, - mi sono trovato con il mio aereo nel mezzo di una nebbia  fittissima.
L'altimetro era guasto, il serbatoio del carburante quasi vuoto, la radio fuori uso ed il carrello bloccato...
- E allora come hai fatto , nonno?
- Beh, per fortuna non ero ancora decollato...

Donna colta

Due signori parlano di una loro comune amica.
- E' una donna molto colta - dice uno.
- Sì, colta tre volte dal marito e sempre perdonata - risponde l'altro.

4 commenti:

Maria ha detto...

La prima barzelletta mi ha fatto proprio ridere. Ciao, Maria C.

Ambra ha detto...

Storielle esilaranti. La più british e quindi la più sottile è la prima.

Stefano ha detto...

Ciao Maria
sono contento che hai riso!
Ciao e a presto

Stefano ha detto...

Ciao Ambra, come stai?
L'ho messa per prima perchè, secondo me, era la più originale e simpatica.
Abbracci