giovedì 28 febbraio 2013

Paesaggio invernale

Durante l'ultima nevicata della scorsa settimana, guardando dalla mia 

finestra il paesaggio invernale, mi è capitato tra le mani un libretto di 

poesie varie. Mi ha colpito molto questa ''breve poesia'' di Giuseppe 

Ungaretti, che voglio condividerla con Voi.


  

''Vorrei imitare

questo paese

adagiato

nel suo camice

di neve''

 
G. Ungaretti

4 commenti:

Ambra ha detto...

Davvero, hai ragione. Poche righe, ma colme di desiderio, romantiche ed in grado di trasmettere l'emozione e il pensiero del poeta.

Krilù ha detto...

Non occorrono fiumi di parole ad un poeta per trasmettere il proprio sentire. E Ungaretti è un maestro in questo.

Stefano ha detto...

Cara Ambra
Ungaretti anche a me trasmette grandi emozioni. Ciao.

Stefano ha detto...

Ciao Krilù
mi piace Ungaretti proprio perchè in poche parole riesce a riassumere il messaggio che vuole dare.
Grazie per essere passata.