martedì 16 dicembre 2014

Semplici Sorrisi

Prima dell'arrivo delle feste Natalizie,
anche se siamo in una profonda crisi, 
facciamoci  lo stesso qualche semplice risata.



Sondaggi

Il presidente di uno Stato in crisi economica chiama
un esperto in sondaggi e gli chiede:
- Che cosa pensa il popolo dell'attuale situazione?
- Beh, gli ottimisti sono convinti che tra poco finiremo
col mangiare l'erba - risponde quello.
- Perbacco! E i pessimisti?
- Che non ce ne sarà abbastanza per tutti...

In Tribunale

- Per la rapina che lei ha commesso il giorno di Santo
Stefano la condanno a tre anni di detenzione
nel carcere di San Vittore.
- Signor giudice, lei sta commettendo un errore
 giudiziario: non era Santo Stefano, era San Silvestro!
- OK, e che differenza fa?
- Se non fa differenza, invece che a San Vittore
 mi mandi a San Remo!

Animali parlanti

Un pastore sta pascolando tranquillamente le
sue pecore, quando gli si avvicina un cavallo
che gli dice:
- Buongiorno giovanotto, come va la vita?
Il pastore lancia un urlo e fugge via terrorizzato,
seguito dal suo cane.
Dopo una lunghissima corsa, crolla a terra esausto.
 Il cane gli si avvicina ansimando ed esclama:
- Che spavento ci ha fatto prendere quel cavallo, eh?

Prescrizioni mediche

Un signore, seduto a tavola con la moglie, le dice:
- Cara, ti dispiace se ci scambiamo i posti?
- No certo, ma perché?
- Perché ieri, dopo l'estrazione, il dentista mi ha
raccomandato di mangiare per qualche giorno
dall'altra parte...

Equivoci

Una ragazza chiede al nonno:
- Senti, nonno: io sono una ragazza tranquilla,
dolce, amante della casa... Che genere di marito
credi che vada bene per me?
E il nonno indignato:
- Ma che roba, questa gioventù moderna!
Lascia stare i mariti, sciagurata...
e prenditi uno scapolo!!!

4 commenti:

Daniele ha detto...

Ah...ahh...ahhh...
Veramente belle queste semplici barzellette! Mi hanno fatto ben sorridere. Bravo!!! Ciao.
Daniele da Piacenza

Stefano ha detto...

Grazie Daniele,
e Buone feste a te e famiglia
Ciao

Costantino ha detto...

Grazie per questo momento di spensieratezza.
Ti porgo qui i miei più sentiti auguri di Buon Natale!

Stefano ha detto...

Grazie Costantino
e ricambio gli auguri a te e famiglia. Ciao