venerdì 13 maggio 2016

Il trenino rosso del Bernina

 
Penso che tanti di voi abbiano attraversato le Alpi con la magnifica linea ferroviaria del Bernina.


Io ancora non avevo affrontato questo tracciato perché tutte le volte che volevamo andare, non si trovava il posto. Finalmente dopo tanti mesi, dopo aver prenotato, domenica scorsa io e mia moglie siamo riusciti a farlo tramite un viaggio organizzato. E' stata l'unica cosa giusta da fare!!!

La mattina presto ci siamo presentati a Milano nel luogo previsto della partenza del bus turistico per Tirano, dove ci ha lasciato, dopo un'ora e mezza, vicino alla stazione per poi salire a bordo del Bernina Express ed iniziare l'entusiasmante escursione, che ci ha condotto fino a St. Moritz, lungo il magnifico tratto ferroviario, ultimato nel 1910, che è stato dichiarato Patrimonio Unesco dell'Umanità per la sua bellezza ed unicità.
Praticamente sono 61 Km di raffinata ingegneria edile davanti alla Montagna più alta dei Grigioni. Inoltre la linea del Bernina supera dislivelli e pendenze del 70% senza l'ausilio della cremagliera!

Ho messo la mappa del percorso ferroviario (per chi non è mai andato), che il Trenino Rosso del Bernina  compie in sole 2 ore.


fonte: Dépliant Agenzia Turistica organizzatrice

Ecco un breve diario di viaggio con alcuni posti interessanti:

 
Tirano 429 m.
 Punto di partenza, è una cittadina della Valtellina che ha una storia movimentata con numerosi edifici di particolare interesse, come la Basilica della Madonna di Tirano.
Il trenino passa per la città.
 


Viadotto Circolare di Brusio
 

 
Lago di Poschiavo
 
 
 
Poschiavo 1014 m.
 

 
Alp Grum 2091 m.


 
Ospizio Bernina 2253m.
 
 
 
Lago Bianco e Lago Nero
 


 
Pontresina 1774 m.
 
 

 St. Moritz e il suo Lago 1776 m.

E' una delle più note località turistiche del mondo, e rappresenta il lusso e la bella vita internazionale.
Abbiamo pranzato e poi siamo andati liberamente in giro per la città.


Nel pomeriggio abbiamo proseguito lungo l'incantevole valle del Bernina (ghiacciai, laghetti alpini, cascate, prati fioriti, foreste) sino a Livigno. Abbiamo avuto molto tempo libero per acquisti, prima del rientro in tarda serata a Milano, facendo la strada di Trepalle, Bormio, Sondrio.

Soprattutto i panorami mozzafiato sono stati gli elementi che hanno reso la giornata indimenticabile!

2 commenti:

Annalisa ha detto...

Che bello. Lo faro' anch'io appena posso.
Grazie Stefano per le belle foto.
Un caro abbraccio
Annalisa.

Stefano ha detto...

Grazie Annalisa.
Se hai bisogno di informazioni, chiamami!
Un caro saluto